Pietersite

Storia

Il nome deriva da Sid Pieters che scoprì questa pietra nel 1962 in Namibia. Per lungo tempo si è pensato che questo minerale potesse essere trovato solo in Africa, ma nel 1993 è stato scoperto un giacimento nella provincia di Hunan in Cina. Purtroppo sembra che questo giacimento si sia già esaurito, così come in Namibia, il che rende la Pietersite una gemma molto rara, disponibile solo in piccole quantità e non di continuo.

Particolarità

La Pietersite, che è composta da parti di Occhio di Tigre e Occhio di Falco possiede il tipico gatteggiamento di un Occhio di Tigre, ma non ordinato in strisce omogenee. La Pietersite forma vortici, nuvole e segmenti fibrosi (a volte lineari). La struttura delle strisce fibrose della Pietersite la rende una pietra preziosa "disordinata", che scorre in molte direzioni come pennellate su un quadro. Questo aspetto rende ogni esemplare unico e raro.

Cura della Pietersite

Può essere effettuato sia un trattamento a vapore che ad ultrasuoni.

Gioielli con Perla

Scopri la collezione di gioielli con Pietersite sullo Shop

Torna su
Le News di Juwelo

Tutte le novitá deBlog sulle pietre preziose ed i gioielli

Francesca Zerbini
Granato, la gemma del mese di Gennaio

31. Gennaio 2019

granato-gioielli-Juwelo

Il Granato è la fascinosa pietra del mese di tutti i nati a Gennaio che, con il suo colore rosso intenso ben rappresenta i loro animi di fuoco....
continua a leggere →