Numero da rete fissa 800 986 787, Numero da rete mobile 06 899 700 61
Spedizione gratuita per tutti gli ordini online
Ogni ordine successivo in data odierna avrá le spese di spedizione gratuite.
Kunzite grezza lavorata

Nome

La Kunzite deve il suo nome in onore del gemmologo George Frederick Kunz, che scoprì questa gemma nel 1902 in California. Studioso e ricercatore autodidatta, quando era ancora adolescente raccolse ben 4000 specie di minerali e la sua passione e conoscenza lo portò a ricoprire già a 23 anni il ruolo di esperto di gemme presso Tiffany & Co. Inizialmente la Kunzite fu messa in commercio anche con il nome di “Iris della California”, ma oggi si è mantenuto solo il nome di Kunzite.

Composizione chimica della Kunzite

La Kunzite è una varietà di colore dello Spodumene. Le diverse varianti di colore di questi minerale sono dovute a tracce di elementi di ferro (da giallo a verde), cromo (da verde medio a verde profondo) e manganese (da rosa a rosso purpureo).

Estrazione della Kunzite

I giacimenti della Kunzite si trovano in Afghanistan, Brasile, Madagascar e Pakistan, anche se gli originari giacimenti californiani continuano a offrire sporadicamente qualche raro esemplare di qualità gemmifera.

Storia della Kunzite

Essendo una pietra di recente scoperta, la Kunzite non è circondata da una mitologia vera e propria, tranne che per il suo colore. La Kunzite è una gemma femminile per eccellenza; dopo tutto, il rosa è stato a lungo considerato il più romantico dei colori ed è tipicamente associato all'amore. Secondo gli psicologi del colore, il rosa possiede delle qualità rasserenanti.

Kunzite grezza
Kunzite

Caratteristiche della Kunzite

Il criterio più importante per valutare una Kunzite è la sua colorata lucentezza e le tonalità più scure sono le più costose. I suoi colori vengono descritti dai gemmologi come rosa, blu violetto, violetto, violetto rosso, rosso porpora o porpora rosso. I cristalli di Kunzite si presentano con scarse inclusioni, quindi lo standard è normalmente eye-clean (senza inclusioni visibili quando la gemma è esaminata a occhio nudo da una distanza di 15 cm). Un´interessante caratteristica della Kunzite è la sua fosforescenza, ossia la sua qualità di emettere bagliori a luce bassa dopo aver subito un´esposizione ai raggi ultravioletti. La Kunzite è anche fortemente pleocroica: i suoi colori e la loro intensità cambiano quando è osservata da diversi angoli visuali.

Varietà della Kunzite

Tra le varietà della Kunzite si annoverano la Kunzite Bianca, che mostra un bianco ghiaccio, la Kunzite Champagne dal Brasile, chiamata così per il delicato equilibrio tra il rosa chiaro e il giallo mais e la molto ricercata Kunzite Patroke, con un colore orchidea vivace e profondo estratta nella miniera Patroke, in Afghanistan.

Cura della Kunzite

Alcuni esemplari, se sottoposti a una fonte di luce intensa, perdono l'intensità del colore.

Gioielli con Kunzite

Scopri la collezione di gioielli con Kunzite sullo Shop

Torna su
Le News di Juwelo

Tutte le novitá deBlog sulle pietre preziose ed i gioielli

Cuini Amelio-Ortiz
Leggende sui rubini nelle varie epoche storiche

18. Aprile 2018

croce tempestata di rubini

Introduzione L’origine del rubino viene descritta da numerose leggende.  La storia di questa pietra Preziosa è accompagnata da molti miti e...
continua a leggere →