Morganite grezza e lavorata

Nome

La Morganite è stata scoperta nel 1911 in Madagascar e inizialmente fu chiamata “Berillo Rosa”, finchè non fu ribattezzata “Morganite” dal famoso gemmologo George Frederick Kunz, che le attribuì questo nome in onore del suo benefattore, il banchiere e filantropo newyorkese John Pierpont Morgan.

Composizione chimica della Morganite

Gemma appartenente alla stessa famiglia dell'Acquamarina e dello Smeraldo, la Morganite è un Berillo traslucido e trasparente, colorato da tracce di manganese che producono i deliziosi rosa, magnolia e pesca.

Estrazione della Morganite

L´estrazione della Morganite avviene in Afghanistan, Brasile e Madagascar.

Storia della Morganite

Data la sua recente scoperta nel 1911, non ci sono miti o tradizioni sulla Morganite. Si crede tuttavia che le gemme rosa abbiano una forte influenza sull'amore e sulla passione.

Caratteristiche della Morganite

Normalmente la Morganite è eye-clean, ossia non presenta inclusioni visibili se osservata a occhio nudo da una distanza di 15 cm.

Morganite
Morganite madagascar AAA

Cura della Morganite

La Morganite può essere sottoposta a una pulizia al vapore, ma non a ultrasuoni.

Gioielli con Morganite

Scopri la selezione di gioielli con Morganite sullo Shop

Torna su
Le News di Juwelo

Tutte le novitá deBlog sulle pietre preziose ed i gioielli

Cuini Amelio-Ortiz
Natale si avvicina, tempo di regali!

05. Dicembre 2019

Tutto ciò che riguarda l'acquisto dei regali per Natale richiede tempo, calcolare il budget, pensare al regalo adatto, fare la scelta...
continua a leggere →